Indietro

Cade sul sentiero, soccorsi complicati dal buio

Una donna è caduta al termine di un'escursione sul monte Morello e non riusciva più a proseguire. I soccorsi complicati dall'arrivo del buio

VAGLIA — Erano già le 17 di domenica quando una donna di 56 anni ha chiamato il 118 perché caduta rovinosamente al termine di un'escursione sul Monte Morello. La donna, escursionista arrivata da Firenze, ha riferito di trovarsi sul sentiero 11 in direzione Fonte del Seppi e di non essere più in grado di proseguire per il trauma riportato nella caduta.

La centrale operativa del 118 ha così attivato la Stazione Monte Falterona del Soccorso Alpino Toscano e il personale medico dell’autoambulanza della Misericordia di Sesto Fiorentino.

Una volta raggiunta, l’infortunata è stata stabilizzata e messa in barella per poi essere calata tramite manovre tecniche per circa 60 metri sulla strada forestale sottostante, a poca distanza da dove l'ambulanza era riuscita ad arrivare.

A causa del buio imminente anche il personale medico è stato calato sulla strada sottostante, evitando così di percorrere al buio l’insidioso sentiero fino alla strada. L’intervento si è concluso alle 19,30 circa.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it