Indietro

Terremoto in Mugello, i contributi per le famiglie

Il presidente della Regione Enrico Rossi, nominato commissario per la ricostruzione, ha annunciato i contributi per le famiglie colpite dal sisma

FIRENZE — Il presidente della Regione Toscana e commissario per la ricostruzione, Enrico Rossi, ha incontrato i sindaci dei Comuni danneggiati per fare il punto sulla ricostruzione post sisma del 9 dicembre scorso.

Il commissario Rossi ha illustrato i provvedimenti messi in atto per dare i contributi alle famiglie colpite dal sisma del 9 Dicembre scorso: un contributo che andrà dai 400 fino ad un massimo di 900 euro mensili per l'autonoma sistemazione dell'abitazione principale risultata inagibile, un altro contributo con limite massimo di 25mila euro a ciascun proprietario di un immobile danneggiato se prima casa per il ripristino in tempi rapidi della sua funzionalità.

In qualità di commissario per la ricostruzione Rossi adesso ha 40 giorni di tempo per elaborare un piano di interventi di soccorso e di assistenza alla popolazione oltre a interventi urgenti per la rimozione delle situazioni di pericolo per la pubblica incolumità.

L'incontro si è svolto a Palazzo Strozzi Sacrati, sede della presidenza regionale. Insieme a Rossi presenti, tra gli altri, i sindaci di Barberino di Mugello, Giampiero Mongatti, e di Scarperia e San Piero, Federico Ignesti, il consigliere della Città Metropolitana Massimo Fratini, gli assessori regionali Federica Fratoni, Stefano Ciuoffo e Vittorio Bugli.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it