Indietro

Concussione, due arresti, uno è un dipendente Asl

Arresti domiciliari per un professionista e per un dipendente della Asl. Al centro dell'inchiesta duemila euro elargiti da un imprenditore

BORGO SAN LORENZO — Il giudice per le indagini preliminari Zampaoli ha disposto gli arresti domiciliari per un dipendente della Asl e un professionista accusati di concussione. Al centro delle indagini duemila euro che sarebbero stati pretesi da un imprenditore per 'sorvolare' su alcune irregolarità riscontrate nella sua azienda.

Gli arresti sono stati eseguiti il 27 Settembre dai carabinieri.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it