Indietro

Cadavere riaffiora dal lago di Bilancino

Il corpo di un uomo in avanzato stato di decomposizione è stato ripescato a pochi metri dalla riva. Addosso una tenuta da canoista

BARBERINO DI MUGELLO — Il dubbio che possa trattarsi del canoista pratese scomparso nel marzo 2016 dopo essere uscito sul lago i  carabinieri lo nutrono. 

Il corpo avvistato nel tardo pomeriggio a pochi metri dalla riva, infatti, ha indosso una tenuta da canoista. Lo stato di decomposizione avanzato, poi, potrebbe essere compatibile con il lungo lasso di tempo trascorso dalla scomparsa dell’uomo. Per ora, in ogni caso, si tratta di ipotesi. 

A intervenire sul luogo del ritrovamento, intorno alle 19, sono stati i carabinieri di Barberino di Mugello e i vigili del fuoco. Ora sono in corso gli accertamenti per risalire all’identità dell’uomo.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it