Indietro

Covid-19, secondo caso a Scarperia e San Piero

Positiva una donna di 76 anni. Il nuovo caso, collegato a quello accertato ieri, è stato comunicato al sindaco dall'Asl

SCARPERIA E SAN PIERO — Un secondo caso di coronavirus a Scarperia e San Piero, dopo il primo accertato ieri, è stato comunicato al sindaco Federico Ignesti dall’Azienda sanitaria Toscana Centro.

Ad essere risultata positiva sarebbe una donna di 76 anni, attualmente ricoverata all'ospedale di Borgo San Lorenzo. "Le sue condizioni di salute - fa sapere il Comune- al momento sono discrete".

"Anche in questo caso - si legge nella nota dell'ente- la Asl sta contattando le persone che sono state a stretto contatto con la signora per avviare le procedure previste dal protocollo, al fine del contenimento della diffusione del contagio e come per altre situazioni trasmetterà al Comune l’elenco delle persone che saranno messe in quarantena".

“Il nuovo caso - spiega il sindaco- è collegato a quello accertato ieri. Ormai tutti sanno che il virus è molto contagioso e allora, per uscire dall’emergenza, occorre stare a casa e limitare il più possibile i contatti sociali. Anche alla signora i migliori auguri di pronta guarigione”. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it