Indietro

Il Bilancino rilancia la pesca

Il Coni si aggiudica la concessione per l’area demaniale di Moriano. Attraverso la Federazione Pesca gestirà l’area ex Bagno Maria

BARBERINO DEL MUGELLO — Sarà il CONI regionale, attraverso la Federazione Italiana Pesca Sportiva, a gestire l’area demaniale di Moriano, dove si trovano le strutture dell’ex stabilimento “Bagno Maria”. 

La proposta del massimo ente sportivo è risultata vincitrice del bando di concessione emesso dalla Bilancino Srl (cosa che non ha permesso di predisporre un bando con scadenza fissata, ma che temporalmente scadrà proprio alla liquidazione della Bilancino), in linea con l’idea di valorizzazione della vocazione sportiva delle sponde del lago di Bilancino, che l’Amministrazione Comunale di Barberino di Mugello vuol portare avanti nel proprio mandato.

La concessione, che decadrà con la fine dell’anno, vuole essere un primo passo da fare insieme per una più sviluppata e controllata attività di pesca sul lago e un modo per manutenere e migliorare le strutture sulle sponde per garantirne una maggiore fruibilità anche in ambito sportivo. 

Nel 2017, infatti, il CONI, oltre alla gestione, si è impegnato alla risistemazione e cura di una delle strutture esistenti. All’interno di quello che diverrà la base delle attività di pesca sul lago sarà possibile noleggiare barche per la propria attività, sotto una tutela importante come quella della Federazione, visto che tali attività saranno riservate a soci e tesserati Fipsas.

Le strutture di Moriano, che saranno così sottratte al degrado o ad atti di vandalismo come quelli verificatisi anche non molto tempo fa, saranno oltre che un luogo per i pescatori, un punto di ritrovo per i Guardia Pesca che avranno così una base per la loro attività, che saranno ulteriormente incrementate.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it