Indietro

Sotto il segno di Giotto

​Arriva in Mugello una grande opera di Giotto, un itinerario nel 750° anniversario della sua nascita

VICCHIO — Nel Mugello sotto il segno di Giotto. Così s'intitola l'itinerario che celebra l'illustre artista dalle origini mugellane in occasione del 750° anniversario della sua nascita. Ad organizzarlo l'Assessorato al Turismo dell'Unione Montana dei Comuni del Mugello con il supporto scientifico dell'associazione STARE.

Sono due tavole con Madonna col Bambino le principali opere di questo evento: quella in prestito dal Museo diocesano di Santo Stefano al Ponte di Firenze e quella presente presso la Pieve di Borgo San Lorenzo.

L'itinerario giottesco partirà infatti dal Museo di Arte Sacra di Vicchio dove grazie alla Diocesi di Firenze, proprietaria dell'opera, alla Parrocchia di Vicchio, alla Soprintendenza fiorentina e al Comune di Vicchio, dal prossimo 10 giugno sarà possibile ammirare la grande tavola raffigurante la Madonna col Bambino detta "Madonna di San Giorgio alla Costa" proveniente dal Museo diocesano di Santo Stefano al Ponte.

L'altro punto centrale dell'itinerario sarà costituito da un'altra importante opera, cioè la Madonna di Giotto custodita nella Pieve di San Lorenzo a Borgo San Lorenzo. Ma “Nel Mugello sotto il cielo di Giotto” celebra il genio e l’eredità artistica di questo immenso Maestro della pittura facendo conoscere altre opere trecentesche presenti nel territorio che recano, in varia misura, l’eco della sua arte.

La Madonna col Bambino sarà collocata nella chiesa vicchiese per alcuni giorni per le celebrazioni liturgiche del Mese Mariano, per poi essere trasferita nel Museo.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it