Indietro

Le vittime del Forteto incontrano il Papa

Mercoledì 30 Agosto una delegazione dell’associazione Vittime del Forteto accompagnata dal cardinale Betori sarà ricevuta in Vaticano dal pontefice

ROMA — “L’incontro tra l Papa Francesco e alcune della vittime di abusi sessuali perpetuati per quasi 30 anni dal fondatore della comunità del Forteto Rodolfo Fiesoli e da alcuni capi della comunità-cooperativa è un fatto di straordinaria importanza". A dirlo è il consigliere regionale Pd Paolo Bambagioni, già presidente della seconda commissione regionale d’inchiesta sulle responsabilità politiche ed istituzionali nella vicenda del Forteto.

“Questo incontro è un grande riconoscimento morale per tutte le vittime della comunità - ha detto ancora Bambagioni - Dopo anni di denunce cascate nel vuoto, oggi le vittime vedono un riconoscimento ufficiale da parte della massima autorità cristiana che si aggiunge a quelli della magistratura giudicante fiorentina e della commissione regionale d’inchiesta. Mi auguro che questo incontro, portando le atroci vicende su un livello nazionale, contribuisca a dare quella spinta decisiva che ancora manca per rimuovere i responsabili della comunità dalla guida della cooperativa attraverso un provvedimento di commissariamento che il Governo e il ministro Calenda dovrebbero promuovere immediatamente".

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it