Indietro

Padre, madre e figlio intossicati dal monossido

L'intera famiglia è stata ricoverata all'ospedale di Careggi e sottoposta al trattamento in camera iperbarica. Il ragazzo ha 17 anni

PELAGO — Sarebbe stato un braciere a provocare unl'intossicazione da monossido di carbonio a un adolescente di 17 anni e ai suoi genitori, una donna di 43 anni e un uomo di 47.

I tre membri della famiglia, di origine senegalese, non stavano bene da un paio di giorni e a un certo punto hanno deciso di chiamare il 118. Quando i soccorritori sono arrivati, hanno notato il braciere e chiesto l'intervento dei vigili del fuoco che hanno poi rilevato la presenza del monossido.

Padre, madre e figlio sono stati trasportato all'ospedale di Careggi e sottoposti al trattamenti in camera iperbarica.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it