Indietro

Discarica del Pago, via libera all'ampliamento

La Regione ha autorizzato l'ampliamento dell'impianto di Firenzuola per 240mila tonnellatem funzionale allo smaltimenti rifiuti dell'Ato Centro

FIRENZUOLA — Discarica del Pago a Firenzuola: sì all’ampliamento ma compensato dalla crescita di Rd

Dovrà essere compensato da un analogo aumento della raccolta differenziata l'ampliamento della discarica del Pago di Firenzuola per 240mila tonnellate, autorizzato dalla Regione per lo smaltimento dei rifiuti urbani dell'Ato Centro.

La delibera regionale prevede che sia possibile effettuare conferimenti di rifiuti presso la discarica per una quantità eruivalente all'incremento annuo di raccolta differenziata registrato dall'Ato Centro l'anno precedente. In pratica, per esempio, se la discarica può accogliere 50mila tonnellate l'anno, tale conferimento sarà consentito solo se la raccolta differenziata è aumentata l'anno precedente di 50mila tonnellate.

Nel contempo, la giunta regionale ha acquisito una lettera della presidente dell'Ato, che è anche l'assessore del Comune di Firenze, Alessia Bettini, con la quale l'autorità di ambito si impegna entro il 2020 a raggiungere l'obiettivo di arrivare al 70 per cento di raccolta differenziata. Un impegno che sarà perfezionato con la predisposizione di un accordo con lo stesso Ato.

"Un impegno forte e solenne che verrà ribadito anche in altre occasioni - ha commentato il presidente Enrico Rossi Quanto all'ampliamento della discarica si tratta di una modalità del tutto nuova che ripeteremo. Significa che con intese di questo genere si possono raggiungere obiettivi sul piano della raccolta differenziata in grado di garantire un sistema di riuso e valorizzazione dei rifiuti secondo le indicazioni dell'economia circolare".

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it