Indietro

Dieci dipendenti comunali sospesi per assenteismo

Il Comune di Borgo San Lorenzo - foto Città Metropolitana

Shopping e merende in orario di servizio. I dieci interdetti sono impiegati nel settore strade e verde pubblico di Borgo S.Lorenzo

BORGO SAN LORENZO — Facevano shopping, spuntini e commissioni private durante i turni di lavoro i dieci dipendenti del settore manutenzione strade e verde pubblico del Comune che oggi sono stati interdetti dalla loro attività, due per sei mesi e gli altri otto per tre mesi, dal giudice per le indagini preliminari, nell'ambito di un'inchiesta della Guardia di Finanza iniziata dopo alcune segnalazioni di disservizi vari presentate dai cittadini.

Le persone indagate sono in tutto diciotto e per mesi sono state pedinate e riprese con telecamere nascoste, portando così alla luce una lunga serie di irregolarità a carico di alcune, non solo lunghe assenze dal lavoro in orario di servizio ma anche budge strisciati per far risultare presenti colleghi che non lo erano e furto di materiale edile custodito nei depositi comunali.

"Durante le indagini, l'amministrazione comunale ha assicurato una proficua collaborazione - si legge in una nota delle Fiamme Gialle - che ha consentito di far emergere le condotte illecite".

I dieci interdetti sono accusati a vario titolo di truffa allo stato e peculato.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it