Indietro

​Diotto 2017, iniziano i festeggiamenti

Domenica 20 “Tutti insieme per Badenyà”, raccolta fondi per i progetti in Burkina Faso e sabato 26 la cena “A tavola per la Misericordia”

SCARPERIA E SAN PIERO — Come ogni anno dalla seconda metà di agosto a metà settembre Scarperia entra nel pieno dei suoi festeggiamenti, per celebrare la fondazione della Terra Nuova che nel 2017 compie 711 anni.

Si inizia con due eventi a scopi benefici: domenica 20 agosto Tutti insieme per Badenyà, al fine di raccogliere fondi per i progetti di solidarietà in Burkina Faso e sabato 26 la cena A tavola per la Misericordia il cui incasso sarà utilizzato per comprare un defibrillatore pubblico e nuove attrezzature sanitarie.

Per gli amanti del gioco si ricorda la Briscolata in piazza i Tomboloni in Piazza e il Torneo di Burraco, tutti con interessanti e variegati premi.

I giochi iniziano poi a farsi seri con le Eliminatorie del Diotto per decidere le squadre finaliste che si contenderanno l’agognato Palio!

Settembre, come sempre, porta aria rinascimentale: con la Serata Rinascimentale e la Giornata Rinascimentale il paese si animerà con spettacoli, dame, cavalieri, artisti e molto altro per una due giorni di rievocazione storica, oramai appuntamento fisso dell’estate mugellana.

Il Diottino, e la Rificolonata per bambini sono invece gli eventi interamente dedicati ai più piccoli. 

Infine il grande giorno. Venerdì 8, il Palio del Diotto. Le origini della festa del Diotto si perdono nella notte dei tempi. Scarperia, fondata dalla Repubblica Fiorentina il 7 settembre 1306, ha da sempre organizzato i festeggiamenti della ricorrenza, l'8 settembre per associarli alla santissima festa della Natività della Madonna, che appunto cade il giorno seguente il "Di otto".

Infine per gli amanti della discoteca l’attesissima Festa a Corte prevista per il sabato dopo il Palio

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it