Indietro

Già in vigore il divieto di abbruciamento

Date le condizioni meteo favorevoli allo sviluppo di incendi, la Regione ha anticipato al 10 giugno il divieto di accensione fuochi, fino al 31 agosto

BARBERINO DI MUGELLO — Le previsioni meteo risultano infatti favorevoli allo sviluppo di incendi. E con il perdurare di temperature al di sopra dei valori medi la Regione ha disposto l'anticipo del divieto di accensione dei fuochi. Lo rende noto anche l'Unione dei Comuni del Mugello che nei giorni scorsi aveva già dato comunicazione del provvedimento sulla pagina istituzionale Facebook. 

Oltre al divieto di abbruciamento di residui vegetali, il regolamento forestale della Toscana vieta qualsiasi accensione di fuochi, ad esclusione della cottura di cibi in bracieri e barbecue situati in abitazioni o pertinenze e all'interno delle aree attrezzate. Anche in questi casi vanno comunque osservate le prescrizioni del regolamento forestale. In deroga, l'ente competente su ciascun territorio può autorizzare attività di campeggio anche temporaneo e fuochi anche pirotecnici, tramite autorizzazioni che contengano le necessarie prescrizioni e precauzioni da adottare per scongiurare qualsiasi rischio di innesco di incendio: per queste autorizzazioni deve essere presentata specifica richiesta con la modulistica reperibile sul sito dell’Unione dei Comuni.

La mancata osservanza dei divieti vigenti comporta l’applicazione di pesanti sanzioni, previste delle disposizioni in materia. Il divieto resta in vigore fino al 31 agosto.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it