Indietro

Fratelli ladri di biciclette elettriche

Due fratelli di Pelago, residenti a Impruneta, sono stati colti in flagrante mentre con una grossa tronchese cercavano di rompere la catena del mezzo

FIRENZE — L'episodio è avvenuto in piazza Gavinana ieri sera verso le 21.40. I carabinieri di Firenze hanno arrestato per tentato furto aggravato due fratelli italiani, domiciliati ad Impruneta, uno di 28 e uno di 30 anni, gravati entrambi da precedenti.

I militari sono stati allertati da un passante che ha notato i due armeggiare accanto ad una bici elettrica legata con una catena ad una transenna. I fratelli, con una grossa tronchese, stavano cercando di tagliare la catena, coprendosi al transito dei passanti per non farsi scoprire. 

I carabinieri li hanno colti in flagranza, bloccandoli nonostante il loro tentativo di allontanarsi a piedi. Trovata la tronchese, che è stata sequestrata, i due sono stati arrestati e messi in camera di sicurezza in attesa del processo per direttissima che è in programma questa mattina.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it