Indietro

Ladri scatenati, furti in cinque scuole

I carabinieri ipotizzano che possa essere una banda che ha colpito in cinque istituti prendendo di mira le macchinette automatiche

BORGO SAN LORENZO — I carabinieri di Figline Valdarno e di Borgo San Lorenzo sono intervenuti in cinque istituti scolastici per effettuare i sopralluoghi dopo i furti. 

Le scuole interessate nella zona di Rufina sono la primaria Mazzini, l’Istituto riabilitativo per disabili La Mongolfiera, entrambe in via Papa Giovanni XXIII e l’Istituto Comprensivo Statale in via Calamandrei

Altri due sopralluoghi per furto sono stati effettuati nella Scuola primaria Carducci in piazza Don Milani a Vicchio e nella scuola dell’infanzia Gianni Rodari viale Della Resistenza a Borgo San Lorenzo

Il modus operandi dei ladri è risultato sempre lo stesso: i malviventi hanno forzato gli infissi esterni, sono  entrati e hanno asportato le monete dai distributori scolastici e dei soldi siti all’interno di cassetti. 

I carabinieri ipotizzano che si tratti di un'unica banda.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it