Indietro

Fototrappole per inchiodare i furbetti dei rifiuti

Negli ultimi giorni di agosto la polizia municipale ha accertato quattro violazioni per abbandono nella sola frazione di Sagginale

BORGO SAN LORENZO — L’individuazione dei responsabili è stata possibile grazie all’utilizzo delle fototrappole che hanno ripreso gli autori del non corretto conferimento e dell’abbandono dei rifiuti nei pressi dei cassonetti. In particolare sono stati lasciati nei pressi dei contenitori materiali come cartoni, piccoli materiali in legno e sacchetti dell’immondizia.


I relativi verbali da 160 euro risultano in corso di notifica ai responsabili.

Continua così la lotta ai furbi del cassonetto attraverso l’impiego delle fototrappole che dalla loro entrata in funzione hanno già permesso di scoprire decine di violazioni.

Nella frazione borghigiana di Rabatta è a disposizione il centro di raccolta dove per i privati è possibile conferire senza costi, così come le imprese che possono farlo previo appuntamento. Per quanto riguarda gli ingombranti è sempre attivo il ritiro domiciliare gratuito da prenotare chiamando il numero verde 800 980 800.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it