Indietro

Porta a porta, al via gli incontri

Parte nel Mugello la campagna informativa di Alia per l’introduzione del nuovo servizio di raccolta dei rifiuti porta a porta. Il calendario

BARBERINO — Barberino di Mugello, Vaglia e Vicchio saranno interessati all'avvio del nuovo sistema di raccolta dei rifiuti porta a porta. Propedeutica all'inizio della trasformazione dei servizi è la campagna informativa che si apre nei prossimi giorni su tutto il territorio, ad iniziare dagli incontri pubblici (tutti alle 21,15) nel corso dei quali i tecnici di Alia, insieme con i rappresentanti delle tre amministrazioni comunali, illustreranno metodo e finalità del nuovo servizio. Occasioni di conoscenza ma anche di ascolto e confronto con la cittadinanza che si apriranno mercoledì 4 luglio nel Comune di Barberino di Mugello, presso il Palazzo Pretorio.

Ulteriori incontri si terranno a Barberino di Mugello il 5 e 30 luglio alla Chiesa di S. Jacopo a Cavallina, il 9 luglio nei Giardini della Ruzza, il 12 luglio alla Chiesa S. Michele Arcangelo a Montecarelli, il 16 luglio alle Scuole elementari Galliano, 17 e 23 luglio al Palazzo Pretorio.

Nei prossimi giorni i cittadini riceveranno presso il proprio domicilio apposita comunicazione nella quale si porta a conoscenza del cambiamento e si avverte della consegna gratuita a domicilio degli strumenti - materiale informativo (calendari, Guida alla Raccolta Differenziata, Dizionario dei Rifiuti) e contenitori e sacchi - necessari all’attivazione della raccolta. La consegna verrà svolta, nelle prossime settimane, da informatori incaricati di Alia, muniti di tesserino di riconoscimento. Si ricorda, a questo proposito, che tali addetti non sono autorizzati a chiedere o ricevere denaro e, in nessun caso, potranno accedere all’interno delle abitazioni. In caso di assenza dell’utente verrà lasciato nella cassetta postale un avviso con le indicazioni utili al ritiro del kit.

Le attività di informazione e consegna proseguiranno per tutto il tempo necessario a fornire le dotazioni a tutte le utenze (famiglie ed attività presenti sul territorio), in attesa dell’avvio del nuovo servizio che avverrà nel prossimo autunno.

Questa nuova modalità, concordata con le Amministrazioni comunali, permetterà di raccogliere, separatamente ed a domicilio, le varie tipologie di rifiuto andando così ad aumentare la percentuale di raccolta differenziata, migliorando nel contempo la qualità dei rifiuti raccolti separatamente.

Per ogni informazione è possibile rivolgersi al call center di Alia, dal lunedì al venerdì dalle ore 08.30 alle ore 19.30, il sabato dalle ore 08.30 alle ore 14.30 ai numeri 800 888 333 (da rete fissa, gratuito) o 199 105 105 (da rete mobile, a pagamento).

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it