Indietro

Violenta lite nel locale, attività sospesa

La rissa fra tre persone risale ad alcuni giorni fa, in due sono rimasti feriti. Per l'esercizio pubblico è la seconda sospensione in due anni

BARBERINO DI MUGELLO — Era il 28 agosto quando fra due clienti di un locale sulle sponde del lago di Bilancino e un terzo soggetto è scoppiata una violenta lite, in seguito alla quale i due ventenni mugellani hanno riportato diverse lesioni mentre l'uomo di origini albanesi, già noto alle forze dell'ordine, ha fatto perdere le sue tracce.

I carabinieri indagano sulla vicenda che è costata al locale un provvedimento di sospensione dell’attività, per quindici giorni, emesso dal Questore di Firenze.

La sera della lite i militari intervennero sul posto, identificarono i feriti e sentirono diverse persone, tra addetti alla sicurezza e clienti del locale che avevano assistito alla lite, ma solo grazie alle testimonianze dei clienti riuscirono a identificare l’autore delle lesioni che però si era subito dileguato.

Per il locale si tratta della seconda sospensione di 15 giorni nel giro di due anni. Già in passato, infatti, i carabinieri avevano effettuato dei controlli di pubblica sicurezza e antidroga all'interno dell'esercizio, riscontrando talvolta fenomeni connessi all’uso di stupefacenti ed altre circostanze che avevano comportato, già nel giugno del 2016, un provvedimento di sospensione dell’attività.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it