Indietro

Una borsa schermata per rubare all'outlet

Due uomini di nazionalità colombiana sono stati arrestati dai carabinieri dopo che la vigilanza aveva segnalato i comportamenti sospetti

BARBERINO DI MUGELLO — Ieri verso le 19,30 i carabinieri di Barberino di Mugello hanno arrestato due uomini per furto di capi di abbigliamento da uno Store dell’outlet di Barberino del Mugello.

L’atteggiamento alquanto sospetto dei due ha richiamato l’attenzione di alcuni addetti alla vigilanza che hanno immediatamente segnalato la situazione ai carabinieri. 

I militari sono intervenuti e hanno appurato che due colombiani, un 52enne ed un 40enne, in Italia senza fissa dimora, uno dei quali già noto alla Forze dell’Ordine, si erano impossessati di vari capi di abbigliamento, per un valore complessivo di 150 euro.

Gli indumenti erano stati riposti in una busta artigianalmente schermata per eludere il sistema antitaccheggio e rimuovendo le placche antitaccheggio.

Nel corso della perquisizione personale, i due sono stati trovati in possesso, oltre alla borsa schermata con all’interno la refurtiva, anche di un particolare strumento artigianalmente realizzato per rimuovere le placche antitaccheggio senza danneggiare i capi di abbigliamento.

Gli oggetti rubati sono stati sequestrati e per i due è scattato l’arresto con l’accusa di furto in concorso, con violenza sulle cose ed aggravato dall’utilizzo di mezzo fraudolento.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it